1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Elica, inizio di 2017 sprint: salgono ricavi e utili, gli investimenti gonfiano la posizione finanziaria netta

QUOTAZIONI Elica
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Elica ha approvato i risultati preliminari relativi al primo trimestre del 2017. Il 2017 ha visto “una partenza sprint”, con una crescita dei ricavi nei primi tre mesi del 14,7% a 118,5 milioni di euro. Ancor meglio la performance a livello operativo: l’Ebitda normalizzato è salito del 25,7% a 9 milioni di euro e l’Ebit ha toccato quota 3,6 milioni di euro, un progresso di circa il 38,8 rispetto ai primi tre mesi del 2016. Queste due voci operative hanno beneficiato “dell’incremento dei volumi di vendita, dalle efficienze ottenute sugli acquisti di materie prime e componenti, oltre che per contributo positivo dell’andamento valutario”, viene sottolineato nel comunicato stampa di accompagnamento ai numeri.

Il conto economico dei primi tre mesi si è chiuso con un utile netto normalizzato di 1,1 milioni di euro, +25,6% su base annua. A livello patrimoniale i maggiori investimenti effettuati nel trimestre hanno pesato sulla posizione finanziaria netta del gruppo, aumentata a 69,5 milioni di Euro, superiore rispetto ai 60,8 milioni del 31 dicembre 2016 e ai 62 milioni del 31 marzo 2016.

L’insieme di questi elementi ha permesso ai vertici aziendali di confermare gli obiettivi delineati nelle guidance 2017-2019. “Il gruppo stima per il triennio 2017-2019: un CAGR16 2017-2019 dei ricavi netti consolidati pari al + 6,8%, dell’Ebitda normalizzato pari al + 12,6%, dell’Ebit normalizzato pari al +14,3%, una posizione finanziaria netta a fine 2019 pari a 73 milioni e un rendimento a fine 2019 del 10,4% in termini di Ritorno sul Capitale Investito Netto – misurato del RONA”.

Dopo la diffusione di questi numeri il titolo ha accelerato in Borsa, al momento segna un guadagno del 2,21% a 1,851 euro.