1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Eli Lilly: tonfo a Wall Street (-7,32%) dopo stop sviluppo farmaco Evacetrapib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eli Lilly mette fine alla sperimentazione del nuovo farmaco Evacetrapib e perde quota a Wall Street. Il nuovo farmaco era stato studiato per malati con alto rischio di aterosclerosi, ovvero il processo di indurimento delle arterie, la malattia cardiaca più diffusa nella popolazione americana. Tuttavia, i test hanno dimostrato l’inefficacia della formula studiata, portando al fermo da parte dell’azienda farmaceutica di Indianapolis ad ulteriori sviluppi sul farmaco.
Eli Lilly dopo i primi minuti di contrattazione cede oltre il 7% a 79,82 dollari per azione.