1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Eli Lilly: Eps adj. in calo a 1,18 dollari nel II trim., ma in linea con le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel secondo trimestre 2011 Eli Lilly ha visto i ricavi salire del 9% a 6,25 miliardi di dollari contro i 5,75 miliardi di un anno fa grazie all’aumento della domanda e a un favorevole cambio. L’utile netto ha invece registrato una flessione dell’11% a 1,19 miliardi, ovvero 1,07 dollari, rispetto ai 1,34 miliardi, ovvero 1,22 dollari di un anno fa. Su base adjusted l’Eps è sceso a quota 1,18 dollari, in linea con le attese. Per il 2011 il gruppo vede i profitti compresi tra 3,85-3,95 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI

Best Buy: pioggia di acquisti nel pre-mercato dopo trimestrale

Best Buy verso un avvio di contrattazioni in deciso rialzo a Wall Street. Lo dimostra l’andamento del titolo che nel pre-mercato guadagna oltre il 10% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali e della guidance per il triemstre in corso. Nel det…

TRIMESTRALI USA

Lowe’s: conti trimestrali fanno scattare le vendite sul titolo

Tonfo per Lowe’s nel giorno dei conti. A due ore dall’avvio degli scambi il titolo del colosso del fai da te con sede a Mooresville, in North Carolina, segna un rosso del 3,74% a 79,26 dollari.

La società ha annunciato di aver chiuso gli ultimi t…