1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Elezioni Germania: esito partito estrema destra scossone per i mercati (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La questione politica torna in primissimo piano in Germania dopo l’esito delle elezioni in Germania. Elezioni che hanno visto la cancelliera Angela Merkel strappare il quarto mandato per governare la Germania, ma il suo consenso è diminuito. Da segnalare anche l’avanzata del partito di estrema destra Alternative fur Deutschland. In attesa che le Borse europee aprano i battenti, fioccano i commenti da parte di analisti ed economisti.
“I mercati non si aspettavano grandi sorprese da queste elezioni, ma il risultato sorprendentemente elevato del voto a favore del partito di estrema destra AfD rappresenta uno scossone”, commenta Paul Hatfield, global chief investment officer di alcentra (BNY Mellon IM) -. Non credo comunque che assisteremo a un aumento significativo della volatilità di breve termine, data la reazione sottotono degli investitori a molti dei recenti shock politici. Potrebbe però indebolire la mano della Merkel nella coalizione e avere un impatto sui negoziati della Brexit”. “I mercati – prosegue Paul Hatfield – si aspettavano che queste elezioni permettessero a una cooperazione Merkel-Macron di fornire ulteriore sostegno all’euro con conseguenti vantaggi per i mercati azionari europei, ma il coinvolgimento dell’AfD adesso potrebbe condizionarla. Recentemente i bund tedeschi erano stati più allineati ai treasury americani e questa tendenza sembrava destinata a continuare, ma questo risultato potrebbe far sì che la differenza di rendimento duri un po’ più a lungo “.