Elezioni: per Credit Suisse esito Grecia aumenta incertezza in Europa -1-

Inviato da Redazione il Lun, 07/05/2012 - 11:30
Continuano ad arrivare copiosi i commenti da parte degli analisti post elezioni in Grecia e Francia. Secondo gli esperti di Credit Suisse le elezioni presidenziali francesi e quelle greche hanno un comune denominatore: sono state un duro colpo per i partiti e i leader in carica in entrambi i Paesi. "Mentre le elezioni in Francia sono andate come previsto, quelle elleniche sono state peggiori delle attese" commenta il broker ellenico sostenendo che "questo esito farà aumentare l'incertezza ad Atene e in tutta Europa". Guardando ad Atene Credit Suisse sostiene che l'incertezza è alta questa mattina. "Le possibilità di una coalizione di Governo sembrano al momento dipendere principalmente dal supporto che l'estrema sinistra sarà disposta a concedere ai due tradizionali partiti, Nea Dimokratia e Pasok" sottolineano gli analisti nella nota odierna aggiungendo che a loro avviso la sinistra radicale potrebbe dirsi soddisfatta solo se venissero apportate alcune modifiche al programma dell'Ue/Fmi. Secondo Credit Suisse al momento l'alternativa potrebbe essere nuove elezioni il mese prossimo.
COMMENTA LA NOTIZIA