1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Elezioni: Centrosim, verdetto delle urne positivo per il settore bancario

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella tornata elettorale del fine settimana il partito di centro-destra guidato da Silvio Berlusconi ha ottenuto una ampia maggioranza in entrambe le Camere. Un esito positivo per il settore bancario del Belpaese secondo gli analisti di Centrosim. “Alcune iniziative del Governo di centro-sinistra hanno infatti avuto un impatto, anche materiale, sulle banche – spiega il broker -. La prima cosiddetta legge Bersani del 2006 ha, tra l’altro, eliminato i costi di chiusura dei conti correnti, mentre la seconda del 2007 ha cancellato alcuni oneri legati ai contratti di mutui residenziali”. “Un terzo intervento, previsto per il 2008, mirava a eliminare o ridurre le commissioni di massimo scoperto applicate dalle banche sulle aperture di credito – proseguono gli esperti della sim milanese – . Quest’ultima misura avrebbe avuto un impatto significativo sui ricavi delle banche: circa il 2/3% secondo le nostre stime”.