1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Elezioni 2013, the day after: spread a 500 punti base se la maggioranza sarà incerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Quale sarà il volto dell’Italia dopo le elezioni? I mercati se lo chiedono con preoccupazione, soprattutto nel caso in cui l’esito delle urne dovesse restituire una maggioranza coesa solo alla Camera, ma non al Senato. A questo tipo di scenario, la ricerca di IG Italia “Mercati ed elezioni 2013: the day after” assegna una probabilità del 20%.
Se questo dovesse essere il caso, diverrebbe concreto il rischio che l’Italia si ritrovi nella necessità di chiedere l’intervento della Bce tramite il meccanismo dell’OMT. Secondo il market strategist di IG Italia Vincenzo Longo, questo scenario, che i mercati internazionali temono, potrebbe far schizzare lo spread anche fino ai 500 punti base. Un livello che si ridurrebbe forse solo dopo l’intervento dell’Eurotower.
Una maggioranza coesa, ha spiegato invece Longo ai nostri microfoni, scongiurerebbe il pericolo. Per l’Italia si aprirebbe allora la strada della ripresa attraverso le riforme politiche del nuovo Governo.