1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Electronic Arts paga caro feedback negativo per Star Wars Battlefront 2. In un mese bruciati $3,1 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brutte giornate per gli azionisti di Electronic Arts. Il feedback negativo arrivato dai consumatori sul nuovo Star Wars Battlefront 2 ha pesato sul titolo, che ha ceduto dall’inizio del mese -8,5%, rispetto al rialzo del 2% dell’indice S&P 500. (il lancio del prodotto è avvenuto in via ufficiale lo scorso 17 novembre).

Le forti critiche dei clienti riguardano il limite giornaliero che è stato fissato per i crediti in modalità Arcade, e che costringe gli utenti a dover attendere ore prima di poter incassare nuovi crediti.

Tra l’altro, stando ai dati di GfK ChartTrack, le vendite del videogioco nel Regno Unito nella prima settimana dal lancio sono scese del 61% rispetto a quelle della prima edizione Star Wars Battlefront di due anni fa.

E il gioco non fa ancora parte della classifica top 100 di Amazon dei migliori videogame dall’inizio dell’anno.

La flessione del titolo ha azzerato a novembre $3,1 miliardi di capitalizzazione di mercato.