Elan e Biogen ritirano farmaco dal mercato

Inviato da Redazione il Lun, 28/02/2005 - 15:58
Forti pressioni di vendita in apertura per i titoli Elan e Biogen Idec, dopo che le due società farmaceutiche hanno annunciato di aver volontariamente sospeso dal commercio il loro farmaco per la cura della sclerosi multipla Tysabri. Il medicinale avrebbe infatti portato a conseguenze mortali in uno dei pazienti trattati. Le due società hanno inoltre bloccato tutte le somministrazioni legate a sperimentazioni cliniche. I titoli Elan sono attualmente sospesi, le azioni Biogen scendono di oltre il 44% a 37,09 dollari, mentre avanzano di oltre il 10% a 30,39 dollari i titoli della Teva, casa produttrica del farmaco concorrente Copaxone.
COMMENTA LA NOTIZIA