1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Internal dealing ›› 

Ei Towers: Norges Bank detiene il 2,010% (Consob)

QUOTAZIONI Ei Towers
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Norges Bank attesta la propria partecipazione nel capitale sociale di Ei Towers al 2,010%. La quota è detenuta in diretta proprietà. E’ quanto si evince dalle comunicazioni Consob sulla partecipazioni rilevanti delle società quotate. L’operazione è datata lo scorso 11 novembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ei Towers: bene in Borsa dopo i conti, sorpresa dividendo

Ei Towers in rialzo dello 0,48% a 52,2 euro questa mattina in Borsa, all’indomani dei conti trimestrali diffusi in serata. Il gruppo delle torri ha chiuso con “risultati leggermente meglio delle stime grazie al contributo M&A”, ha scritto Equita Sim in un report di questa mattina. Con ricavi pari a 64,9 milioni di euro, Ei […]

ITALIA

EI Towers: via libera dell’assemblea al dividendo straordinario

L’assemblea degli azionisti di EI Towers ha deliberato la distribuzione di un dividendo straordinario di 3,6 euro per azione così come proposto dal Consiglio di amministrazione del 18 novembre scorso. Il dividendo sarà messo in pagamento a partire dall’8 febbraio, con stacco cedola il 6 febbraio. “Tenuto conto della consistenza patrimoniale della Società, delle riserve […]

Ei Towers: Amber Capital aumenta partecipazione al 6,538%

Il fondo Amber Capital ha aumentato la partecipazione in Ei Towers, portandola al 6,538% dal precedente 5,284%. A riportarlo è la Consob, nella nota di aggiornamento delle partecipazioni rilevanti delle società quotate a Piazza Affari. L’operazione si riferisce all’11 novembre scorso. Ricordiamo che la partecipazione è detenuta nell’ambito di gestione discrezionale del risparmio, e il […]

TRIMESTRALI ITALIA

EI Towers: crescita a due cifre per l’utile netto al 30 settembre

EI Towers ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con un utile netto di 36,3 milioni di euro, in aumento del 16,2% rispetto all’anno precedente. I ricavi caratteristici sono stati pari a 186,6 milioni, +3,8% nel confronto annuo, mentre l’Ebitda ha segnato un +9,3% salendo a 89,4 milioni. “I dati economici dei primi nove mesi […]