Egp: utile netto trimestrale scende del 9,5% a 57 mln, Ebitda 2012 stimato oltre gli 1,6 mld

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 13/11/2012 - 09:02
Enel Green Power ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto in flessione del 9,5% a 57 milioni di euro contro i 63 milioni registrati nello stesso periodo dell'anno scorso. In crescita del 10,9% i ricavi totali che si sono attestati a 582 milioni dai 525 milioni di un anno fa, come combinazione di un aumento dei ricavi per vendita di energia elettrica, pari a 61 milioni di euro (+13%) e di una riduzione degli altri ricavi e proventi per 4 milioni di euro (-7,1%). Il margine operativo lordo (Ebitda) è salito del 2,3% a 315 milioni rispetto ai 308 milioni di euro registrati nel penultimo periodo del 2011 mentre il risultato operativo (Ebit) è passato da 167 agli attuali 158 milioni di euro, mostrando una diminuzione del 5,4%. La capacità installata netta del gruppo al 30 settembre è pari a 7.609 Mw(+17,2% rispetto ad un anno fa). Il gruppo ritiene che l'esercizio 2012 si chiuderà con un Ebitda superiore agli 1,6 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA