1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

EffettoTexas Instruments-National Semiconductor su Stm. Per analisti titolo sottovalutato -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Texas Instruments ha deciso di acquistare National Semiconductor, la società rivale produttrice di chip per 6,5 miliardi di dollari. L’affare dovrebbe chiudersi nei prossimi sei-nove mesi. L’accordo crea un nuovo gigante dei chip analogici che convertono i segnali del mondo reale in dati digitali. Ed Stm balza a Piazza Affari. Il titolo del gruppo italo francese sale in vetta al Ftse Mib con un progresso del 3,59% a 9,09 euro. “La valorizzazione del deal di questa mattina è significativa: presenta un premio del 70% se si guardano i prezzi dell’ultima seduta”, notano gli esperti di Natixis nel report uscito questa mattina.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …