Effetto Zapatero sulle utility spagnole ed europee, cresce l'appeal da M&A

Inviato da Redazione il Lun, 10/03/2008 - 11:09
Buone nuove dalla Spagna per l'universo delle utilities continentali. La vittoria del partito socialista di Zapatero alle elezioni politiche spagnole ha riacceso la speculazione sul settore energetico spagnolo e di conseguenza sull'intero comparto a livello europeo. Il mercato punta a un'accelerazione del progresso di M&A in Spagna con Iberdrola e Union Fenosa in primo piano. Proprio Iberdrola fa segnare la miglior performance con un progresso del 3,23% a 10,24 euro, +1,92% per Union Fenosa e +2,75% per Endesa. In Germania spingono al rialzo E.On (+0,98%) e Rwe (+1,58%), mentre in Italia Enel fa segnare un progresso dello 0,85%.
COMMENTA LA NOTIZIA