1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Effetto Trump e dollaro su oro: minimo in sei settimane. Ma ora Dollar Index piatto, euro a $1,1771

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rialzo del dollaro, alimentato dalla presentazione del piano di riforma fiscale da parte di Donald Trump, mette sotto pressione le quotazioni dell’oro, che perdono terreno scendendo al minimo in sei settimane.

Il valore del contratto con scadenza a dicembre ha perso in mattinata fino a 3,20 dollari, -0,3%, attestandosi a $1.284,60 l’oncia, in quello che è il suo terzo giorno consecutivo di perdita.

Sul mercato dei cambi, il dollaro tuttavia azzera i guadagni, con il Dollar Index che al momento rimane ingessato.

L’euro recupera sul dollaro, salendo +0,22% a $1,1771, mentre il dollaro è lievemente negativo sullo yen, -0,06% a 112,77.

Il dollaro rimane in rialzo sulla sterlina, con il rapporto gbp-usd in flessione dello 0,13%, a $1,3369.