1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Effetto Telecinco su Mediaset: per Goldman sono buone le prospettive per il settore media

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset brilla a Piazza Affari. Il titolo del gruppo televisivo controllato dal premier Silvio Berlusconi guadagna l’1,75% a 4,515 euro trascinato al rialzo dal balzo che la controllata Telecinco (+5,15% a 8,73 euro) sta mettendo a segno a Madrid. Le azioni della società televisiva spagnola beneficiano della promozione firmata Goldman Sachs, che in un report uscito questa mattina sul comparto media ha alzato la raccomandazione da neutral a buy e il prezzo obiettivo da 14,30 a 15,50 euro, mentre ha ribadito neutral su Mediaset, con target price incrementato da 5,60 a 5,65 euro.


Tanto ottimismo attorno a Telecinco è motivato dagli esperti della banca americana dai risultati che il gruppo pubblicherà alla fine di febbraio. Anche se qualche ombra in realtà potrebbe essere in agguato. La situazione economica spagnola non è, infatti, delle migliori. E un eventuale deterioramento della situazione macro nel Paese oppure un peggioramento della posizione finanziaria di Endemol, sanno bene gli analisti, potrebbero incidere negativamente sui conti del gruppo media iberica.

Indicazioni che non creano apprensione però agli esperti di Societe Generale convinti anche loro che il comparto media sia da tenere in considerazione nell’anno appena iniziato. Sono la stabilizzazione strutturale e il un buon momento previsto per gli investimenti pubblicitari nel 2011 i motivi per cui il broker francese vede di buon occhio il settore. La differente esposizione geografica, che comporterà una diversa crescita organica, con i mercati emergenti e l’esposizione alle spese di governo faranno il resto.