1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Effetto Grecia su Piazza Affari, Ftse Mib chiude con un balzo di oltre il 2%. Vola FonSai -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telecom Italia (+3,77% a 0,935 euro) altro tema caldo di giornata, visto che si prospetta una svalutazione della partecipazione Telecom da parte di Telco. La scatola che detiene il 22,4% del gruppo tlc dovrebbe procedere il prossimo 6 luglio alla svalutazione della quota che attualmente è a carico a 2,2 euro rispetto ai 0,90 euro a cui quota attualmente il titolo. Secondo le indiscrezioni riportate oggi da il Messaggero, due giorni fa gli azionisti di Telco (Telefonica, Generali, Intesa Sanpaolo e Mediobanca) avrebbero incontrato i rappresentanti della Lazard, advisor incaricato di fornire la “fairness opinion” a Telco. E il prezzo indicato sarebbe di circa 1,8 euro. Dopo sette anni è calato il sipario sull’era Bondi alla Parmalat (invariato a 2,59 euro). Da ieri sera, infatti, il gruppo di Collecchio è passato definitivamente sotto il controllo di Lactalis. Durante l’assemblea straordinaria, il colosso transalpino ha infatti nominato 9 consiglieri su 11 nel nuovo Cda, mentre 2 sono andati alla lista presentata da Assogestioni. In assemblea era presente il 46,8% del capitale e Lactalis ha ottenuto il 62,7% dei voti. Il ruolo di presidente è stato assegnato a Franco Tatò, ex manager di Enel, Mondadori e Fininvest.