1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’effetto-Bremain spinge le borse europee, rally per Volkswagen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le minori possibilità di Brexit nel referendum di giovedì prossimo spingono al rialzo le borse europee. Secondo le stime diffuse da Deutsche Bank, la conferma dello status quo potrebbe farebbe guadagnare 10 punti percentuali alle piazze finanziarie del vecchio continente (-10% in caso di uscita di Londra dall’Ue).

A metà seduta tutti i maggiori indici europei segnano rialzi superiori ai 3 punti percentuali: l’Ibex registra un +3,1%, il Cac40 sale del 3,39%, il Dax avanza del 3,44% e il Ftse100 guadagna il 3,04%.

Sul listino della City spiccano gli acquisti sul comparto bancario (+5,82% di Barclays, +7,47% di Royal Bank of Scotland, +6,38% per Lloyds) mentre a Francoforte spicca il +5,22% di Volkswagen dopo l’incremento di prezzo obiettivo annunciato da JPMorgan.

Nel comparto farmaceutico +2,87% di Roche che annunciato di aver sviluppato un esame per la rilevazione immediata del virus Zika.