Edizione srl, utile netto 2008 scende a 196 mln anche per colpa di Generali e Telecom

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 24/06/2009 - 16:28
Quotazione: BENETTON GRP
L'assemblea degli azionisti di Edizione srl, la cassaforte della famiglia Benetton nata dalla fusione per incorporazione di Edizione Holding e Sintonia in Ragione sapa, oggi si è riunita sotto la presidenza di Gilberto Benetton e ha approvato il bilancio consolidato relativo all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2008. I ricavi netti consolidati sono stati pari a 11.308 milioni, a fronte di 8.689 milioni nel 2007. "All'aumento dei ricavi - spiega una nota della holding della famiglia veneta - hanno contribuito anche il consolidamento per l'intero esercizio del gruppo Atlantia e il consolidamento delle società acquistate da Autogrill nel corso del 2008". Il margine operativo lordo (ebitda) a livello consolidato è stato di 3.123 milioni, rispetto ai 2.039 dell'esercizio precedente. Il gruppo nel 2008 ha presentato un utile netto di competenza pari a 196 milioni, in diminuzione rispetto ai 234 milioni del 2007. Tale risultato netto è stato influenzato da alcune partite straordinarie, tra cui le svalutazioni delle partecipazioni di minoranza detenute in società quotate (Generali, Telecom Italia e Rcs su tutte) per complessivi 641 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA