Edison, Zaleski sale all'11%

Inviato da Redazione il Mar, 09/01/2007 - 08:32
Quotazione: EDISON
Roman Zaleski ritorna a pieno titolo uno dei maggiori azionisti di Edison, il terzo più importante a Foro Bonaparte. Il consiglio di amministrazione della sua Carlo Tassara darà oggi il via libera alla trasformazione in azioni dei buoni d'acquisto incamerati con un clamoroso blitz nel corso dell'aumento di capitale del 2003 e in scadenza quest'anno. Un affare assolutamente vantaggioso per Zaleski visto che il valore del titolo alla chiusura di Piazza Affari di ieri era di 2,20 euro, garantendo un guadagno del 100%.La Carlo Tassara ha gelosamente custodito 519 milioni di warrant acquistati nel 2003 per poche centianaia di migliaia di euro, ora convertibili in azioni, pagando 1 euro per la trasformazione della singola azione. L'operazione permette al finanziere franco-polacco di possedere circa l'11% di Edison, posizionandosi in un ruolo cruciale nello scacchiere energetico italiano.
COMMENTA LA NOTIZIA