Edison, si' dei governi al gasdotto con la Grecia

Inviato da Redazione il Lun, 27/06/2005 - 08:39
Quotazione: EDISON
Arriva il primo via libera dei governi al gasdotto che la Edsion intende sviluppare con la società pubblica greca Depa. Ieri ad Atene il ministro delle Attività produttive, Carlo Scajola, e quello dello sviluppo ellenico, Dimitris Sioufas, hanno firmato il protocollo d'intesa. Il gasdotto Igi consentirà di importare sul mercato italiano ed europeo il gas proveniente dall'area del Caspio che possiede il 20% delle riserve mondiali, collegando la rete italiana alla rete greca e turca. La linea entrerà in esercizio dal 2010 con una capacità di trasporto di 8 miliardi cubi l'anno e sarà lunga 800 chilometri. Circa 600 saranno realizzati da Depa in territorio greco e 200 nel tratto tra la costa greca e quella pugliese. Sul Progetto IGI si era già espressa l'Unione Europea inserendolo in uno dei 5 assi prioritari di sviluppo del sistema energetico trans-europeo e contribuendo finanziariamente alla realizzazione degli studi tecnico-economici.
COMMENTA LA NOTIZIA