Edison respinge accuse Antitrust su ex Genco, non violate regole

Inviato da Redazione il Lun, 10/07/2006 - 09:24
Quotazione: EDISON
Edison risponde per le mire alle osservazioni rese mosse dalla Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato riguardanti l'assetto azionario di Edison e di Edipower. La società di Foro Bonaparte fa sapere in una nota di aver acquisito Edipower senza violare le regole, perché nel 2002, al momento dell'acquisizione delle ex Genco, l'azionariato del gruppo milanese faceva capo a soci privati: Fiat, le banche - Intesa, Capitalia, San Paolo-Imi e la Carlo Tassara di Romain Zaleski con Edf limitata al 2% nei diritti di voto. In ogni caso, continua la nota, al di là degli aspetti giuridico-formali, il comportamento di Edison sul mercato non è mutato a seguito del cambiamento dei suoi azionisti, avvenuto nel 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA