1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Edison: piano al 2013 stima crescita ebitda del 7% annuo e oltre +12% per l’ebit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Crescita superiore al 7% annuo per l’ebitda e al 12% per l’ebit. Sono questi i due principali obiettivi economico-finanziari nel periodo 2008-2013 del gruppo Edison. Il nuovo business plan del gruppo energetico di Foro Buonaparte prevede quindi un tasso di crescita medio annuo del margine operativo lordo pari a oltre il 7%, con il dato per il 2008 atteso in linea con quello del 2007. Per quanto concerne il risultato operativo, la crescita media annua è attesa pari a oltre il 12%. Il tasso di ritorno sul capitale investito (ROI) è previsto crescente e pari mediamente a circa il 10%. Indebitamento, infine, sotto controllo con l’attesa di un indebitamento finanziario netto a fine periodo “in linea con il dato attuale”. Dal punto di vista degli approvvigionamenti, Edison mira a conseguire la completa autonomia per i propri fabbisogni con l’obiettivo di raggiungere nel 2013 una disponibilità di gas su base annua pari a oltre 23 miliardi di metri cubi, quasi il doppio rispetto agli attuali 13 miliardi.