1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Edison: ok da ministro Romani su breakup previsto da accordi di marzo, +3,02% a Piazza Affari

QUOTAZIONI Edison R
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultimi giorni della partita su Edison. Secondo alcune indiscrezioni di stampa infatti sarebbe ormai raggiunto l’accordo politico sul break up di Foro Bonaparte con il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, che avvalla quindi definitivamente l’accordo di marzo. Questo prevede la separazione di Edipower e la scissione di Transalpina di Energia. “Nelle prossime settimane, prima della scadenza di fine mese, andranno quindi fissati i dettagli riguardanti l’eventuale way out per la quota degli italiani rimanente in Edison: put a tre anni, ulteriore swap su assets Edison o pagamento per cassa”, commentano gli analisti di Equita che mantengono la raccomandazione sul titolo reduce con target price a 0,78 euro. “Il nodo resta ovviamente la valutazione implicita di Edison per non generare eccessive minusvalenze sui soci italiani”, concludono. Netto rialzo del titolo sul Ftse Mib che segna un progresso del 3,02% a quota 0,939.