1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Edison: nelle casse di Zaleski 1,4 miliardi di liquidita’

QUOTAZIONI Edison R
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per passare alla cassa dovrà attendere che EdF e Aem lancino l’Opa su Edison. Il che non avverrà prima della fine di settembre. Non appena arriverà il via libera, dato per imminente, dall’Antitrust europeo. Nel frattempo Romain Zaleski si porta avanti con il lavoro: ieri ha comunicato di aver trasferito tutte le sue quote di Edison in testa alla Carlo Tassara Spa. La sua capogruppo ora controlla il 17,67% della Edison, dopo aver ricevuto dalla Carlo Tassara Finanziaria e dalla Fincumana il 16,26% del capitale della società guidata da Umberto Quadrino. Un’operazione finalizzata a segnare una plusvalenza: il passaggio è avvenuto al prezzo di 1,8525 per azione, mentre Zaleski è entrato a più riprese quando Edison viaggiava a ridosso di 11 euro. A questo si deve aggiungere la cessione del 18% di Italenergia Bis, la scatola che controlla Edison, per la quale ha già incassato 800 milioni, con oltre 300 di plusvalenza. Alla fine compresi warrant e azioni di risparmio, Zaleski metterà in tasca una cifra sui 2,7 miliardi di euro.