1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Edison: Delmi approva piano di marzo, rimane nodo “put”. Per Intemonte è speculative buy

QUOTAZIONI Edison R
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si sposta l’attenzione su Edison. Ieri, dopo il via libera da parte del consiglio di gestione e di sorveglianza di A2A alla bozza di marzo, che prevede il break-up di Edipower con passaggio del controllo Edison a Edf, anche il Cda di Delmi ha deliberato la prosecuzione del le trattative sulla stessa linea con i francesi. Il nodo più difficile da sciogliere rimane quello sull’uscita dei soci italiani da Foro Bonaparte: “L’ipotesi più probabile – sostiene Intermonte nella nota odierna – rimane l’opzione put a tre anni, anche se non si esclude un’uscita immediata cash più asset rinnovabili. Cruciale la definizione del prezzo: si parla di valori tra 1-1,1 euro per azione per un’uscita immediata e 1,2 euro per azione per la “put”, anche come riferimento per l’eventuale Opa obbligatoria sulle minorities”, conclude il broker, mantenendo la raccomandazione su Edison speculative buy con prezzo obiettivo a 1,10 euro. In parità il titolo a Piazza Affari a quota 0,917.