1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Edison chiude i 9 mesi con perdita di 231 milioni, ricavi -7%. Confermate stime 2015

QUOTAZIONI Edison R
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Edison ha chiuso i primi nove mesi dell’anno con una perdita netta di 231 milioni, contro un utile di 177 milioni del corrispondente periodo del 2014. “Sul risultato – spiega la società – incide l’effetto determinato dalla dichiarazione di incostituzionalità della Robin Hood Tax, che ha un impatto negativo non ricorrente per 68 milioni, parzialmente mitigato dalla riduzione dell’aliquota fiscale introdotta dal provvedimento”. I ricavi sono scesi del 7% a 8,3 miliardi, mentre il margine operativo lordo (Ebitda) si è attestato a 272 milioni, in calo dai 652 milioni dell’anno prima. L’indebitamento finanziario netto è diminuito a fine settembre a 1,71 miliardi da 1,76 miliardi di fine 2014. Edison ha confermato le previsioni sull’intero anno, stimando un Ebitda di 1 miliardo di euro. Tuttavia, il risultato potrebbe subire un impatto negativo nel 2016: “Tenuto conto del deterioramento del mercato italiano dell’energia a cui stiamo assistendo e degli attuali prezzi del brent – ha anticipato Edison – l’Ebitda 2016, a parità di perimetro e senza considerare poste non ricorrenti, potrebbe subire un impatto negativo rispetto al 2015”.