Edison, cedute quote in Amga e Acea

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 23/08/2006 - 11:56
Edison è uscita completamente dalle multiutility Amga e Acea di cui deteneva rispettivamente il 2,81% e lo 0,174% del capitale. Nel bilancio della società di Foro Bonaparte le due quote azionarie, raggruppate nella partecipazioni trading con Acegas, Acsm e America Superconduttor, figuravano per un valore pari a 14 milioni di euro per la società genovese e di circa 3 milioni di euro per l'azienda capitolina. Secondo quanto si apprende dalla semestrale diffusa dalla società energetica, le cessioni hanno prodotto un effetto finanziario pari a oltre 20 milioni di euro ed un effetto positivo nel conto economico pari a 2 milioni di euro. Intanto, a Piazza affari il titolo è in lieve ribasso a 1,6130 (-0,12%).


COMMENTA LA NOTIZIA