1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Edison: cda propone taglio del 10% compensi fissi a presidente, a.d. e membri cda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Taglio dei compensi per gli amministratori di Edison. Il Consiglio di Amministrazione del gruppo energetico di Foro Bonaparte, riunitosi oggi per esaminare il Bilancio al 31 dicembre 2009, ha deliberato di proporre all’assemblea la variazione del compenso degli amministratori. In considerazione della particolare situazione congiunturale, recita la nota, il CdA di Edison ha ritenuto opportuno dare un segnale tangibile di moderazione, tenuto conto del particolare momento di difficoltà dell’economia. In particolare il Consiglio di Amministrazione, su indicazione del Comitato interno per la Remunerazione e con il parere favorevole del Collegio Sindacale, ha deciso per il presidente una riduzione del 10% del compenso complessivo e per l’amministratore delegato una riduzione del 10% del compenso fisso e fino al 25% di quello variabile. In linea con tali decisioni, il consiglio proporrà alla prossima assemblea una analoga riduzione del compenso (10%) per tutti i membri del CdA.
Giuliano Zuccoli è il presidente in carica di Edison con poltrona di amministratore delegato per Umberto Quadrino. Gli attuali amministratori scadono con l’assemblea che approverà il bilancio 2010.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …

Spread Btp-Bund a 173 punti base, rendimento al 2,12%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 173 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,12%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,39 per cento. …