Edison, agli inglesi di Rubikon partners la rete di trasporto gas?

Inviato da Redazione il Ven, 20/02/2004 - 15:17
La rete di trasporto di gas ad alta pressione di Edison, pari a circa 1.260
chilometri dislocati tutti in Italia, potrebbe essere presto dismessa dalla
società milanese. Secondo quanto risulta a Spystocks.com, infatti, nel fine
settimana dovrebbero arrivare a Milano i rappresentanti del gruppo inglese
Rubikon partners, capitanati dal presidente Randolph, per fare un'offerta al presidente della società italiana Umberto Quadrino. Non sono ancora trapelate le cifre sulle quali si sta contrattando, ma il prezzo di vendita, calcolato in base alla Rab (Regulatory Asset Base) decisa dall'Autorità per l'Energia, potrebbe essere pari a circa 400 milioni di euro. Le attività in vendita sono incorporate in una società dedicata, la Edison T&S, che si occupa proprio di trasporto e stoccaggio di gas con tronconi di rete in centro Italia (Marche Abruzzo), al sud (Basilicata Puglia Calabria), e nel Veneto, e dotata di un capitale sociale di 145 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA