Edf Energy: multa da 3 mln sterline in Gran Bretagna per cattiva gestione reclami

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Edf Energy, la filiale britannica del gruppo francese dell’energia, dovrà pagare una multa da 3 milioni di sterline, pari a 3,7 milioni di euro, in Gran Bretagna. Lo ha stabilito l’Ofgem, l’Autorità inglese del mercato del gas e dell’elettricità, secondo cui la società ha gestito in maniera poco efficiente i reclami dei propri clienti. L’autorità ha infatti rilevato che tra maggio 2011 e gennaio 2012, Edf Energy non ha adottato un’adeguata procedura per ricevere, registrare ed elaborare correttamente le denunce di tutti i clienti in conformità con le regole di gestione dei reclami. I 3 milioni verranno versati ai consumatori danneggiati.