Edf chiude 2012 con utile netto in rialzo del 5% ma sotto le attese

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 14/02/2013 - 08:51
Quotazione: EDF
Edf, il colosso francese dell'elettricità, ha chiuso il 2012 con un utile netto di 3,3 miliardi di euro, in rialzo del 5% rispetto all'anno prima, grazie soprattutto alla divisione idraulica che ha compensato il calo della produzione nucleare. Seppur in crescita il risultato ha deluso le attese degli analisti ferme a 3,9 miliardi. L'Ebitda è salito del 7,7% a 16,1 miliardi, in linea con le stime di mercato. Alla luce di questa performance, il consiglio di amministrazione ha proposto un dividendo in crescita a 1,25 euro. Per quanto riguarda l'anno in corso, il gruppo prevede un Ebitda in aumento fino al 3%, escludendo la filiale italiana Edison. Una previsione in calo rispetto alla precedente stima di una crescita del 4-6%. Edf ha lanciato un piano di risparmio denominato Spark, che genererà risparmi per 1 miliardo nel 2013.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
BeginnerInvestor scrive...
 

EDF

Edf

GTrading scrive...
 

EDF

Edf

havokiano scrive...
 

EDF

e.d.f.

pippero scrive...