1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Economia: Pil meglio del previsto, ma è probabile un rallentamento in prossimi trimestri (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Economia italiana più tonica del previsto nel terzo trimestre con un progresso dello 0,3% su base trimestrale, meglio rispetto al +0,2% delle attese di consensus. Espansione trimestrale del PIL che è stata interamente guidata dalla domanda interna (tra cui le scorte), mentre le esportazioni nette hanno agito da freno. In prospettiva il Pil italiano potrebbe però tornare a decelerare già nel trimestre in corso. Gli economisti di Barclays si aspettano infatti un rallentamento della crescita a +0,1% t/t nel quarto trimestre e nel primo trimestre del prossimo anno per poi riaccelerare nel scondo quarter 2017. “Pensiamo che l’incertezza politica che circonda l’esito del prossimo referendum (4 dicembre) e la dinamica del credito bancario sono suscettibili di pesare sull’accumulo di scorte e le decisioni di investimento”, rimarca Fabio Fois, economista di Barclays. per l’intero 2017 la casa d’affari britannica prevede una crescita di solo +0,5% per l’Italia, con lieve accelerazione nel 2018 a +0,8%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Commessa per AW109 GrandNew

Leonardo debutta nel mercato elicotteristico irlandese

Leonardo si aggiudica un nuovo affare questa volta in Irlanda. La società guidata da Alessandro Profumo e il distributore ufficiale dei suoi elicotteri civili nel Regno Unito e in Irlanda, …

Documento per summit Argentina

Fmi, G20: “Italia eviti stimoli di bilancio pro-ciclici”

Da evitare gli stimoli di bilancio pro-ciclici per paesi come l’Italia dove la posizione è vulnerabile alla perdita di fiducia del mercato. Così scrive il documento preparato dal Fondo monetario …

Riservato a investitori istituzionali

Banco Bpm lancia nuovo covered bond

Banco Bpm ha lanciato un nuovo covered bond riservato a investitori istituzionali e qualificati e una volta emesso verrà quotato alla borsa del Lussemburgo. Il bond ha come sottostante un …

Report dell'agenzia di rating

Moody’s: con Iliad in Italia la più colpita Wind Tre

L’ingresso di Iliad nel mercato italiano ridurrà i ricavi da servizi dei tre operatori presenti, Wind Tre, Telecom Italia e Vodafone. Il calo sarà nel dettaglio del 4-6% solo nel …