1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Economia mondiale, per Roach (Morgan Stanley) si è abbassata troppo la guardia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nubi all’orizzonte per l’economia mondiale. Secondo Stephen Roach, capo economista di Morgan Stanley, “il mondo ha abbassato la guardia”. Dopo gli ultimi quattro anni di crescita senza scossoni, si è radicata la convinzione che ormai nulla può deragliare e sfuggire al controllo. Investitori e politici sono ora avvolti in un alone di “pericolosa compiacenza e serenità”. “E’ questo il momento di preoccuparsi maggiormente”, afferma Roach nel report diffuso oggi. Le banche centrali hanno celebrato la loro vittoria contro l’inflazione, ma nel frattempo la bolla immobiliare è continuata a crescere. E anche sul campo politico non ci sono buone notizie. Secondo l’economista di Morgan Stanley, infatti, le autorità politiche dei Paesi sviluppati stanno mettendo in atto rimedi troppo protezionistici, che però non potranno ostacolare l’entrata di conseguenze negative. Per l’economista della rinomata casa d’affari statunitense la visione positiva dei mesi scorsi si è trasformata così in preoccupazione per il prossimo futuro.