L'economia migliora e l'oro perde appeal: toccato minimo di seduta a 1.326 dollari

Inviato da Luca Fiore il Gio, 03/02/2011 - 17:31
I dati macro migliori delle attese arrivati nella seconda parte di seduta spingono al ribasso l'oro. Le indicazioni arrivate dalle nuove richieste di sussidio, dall'Ism servizi e dagli ordini all'industria hanno spinto al ribasso l'oro, che poco dopo la pubblicazione dei dati ha registrato un minimo di seduta in quota 1.326 dollari l'oncia. Per acquistare un oncia di metallo giallo in questo momento sono necessari 1.333,4 dollari, 1,8 dollari in meno rispetto al dato precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA