Economia, Goldman Sachs vede pil Usa in contrazione del 5% a/a nel IV trim. '08

Inviato da Redazione il Ven, 21/11/2008 - 14:49
Nuova sforbiciata al ribasso delle previsioni sull'economia degli Stati Uniti da parte di Goldman Sachs. La casa d'affari statunitense vede il prodotto interno lordo statunitense in flessione del 5% nel presente trimestre rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Per i primi due trimestri del prossimo anno le attese sono di un calo rispettivamente del 3 e dell'1%. "Il nuovo taglio delle stime - rimarcano gli esperti di Goldman - è in risposta ai segnali di ulteriore deterioramento del mercato del lavoro e l'impasse apparente della politica fiscale in attesa che i poteri passino al nuovo esecutivo Obama a fine gennaio".
COMMENTA LA NOTIZIA