1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Lavoro ›› 

Ecco i dieci lavori più incomprensibili ai genitori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dal Pr al Data scientist o all’User interface designer. Sono alcuni dei dieci lavori incomprensibili per i genitori. Secondo una ricerca pubblicata da LinkedIn, il social network per i professionisti, in Italia non sono molti i padri e le madri che sanno dare una definizione esatta del lavoro del proprio figlio: solo uno su tre. Tra gli impieghi più difficili da comprendere per i genitori ci sono: l’attuario (83%), lo User Interface Designer (76%), il Data scientist (76%), il Revisore contabile (74%), il Social media manager (61%), il Radio producer (55%), il team manager sportivo (50%), il Personal assistant (48%), il PR manager (46%). Eppure 9 genitori su 10 (l’89%) sono orgogliosi dei risultati ottenuti dai figli nel lavoro, nonostante non capiscano fino in fondo cosa facciano. Per rimediare a questa mancanza informativa, LinkedIn ha pensato di organizzare “Bring In Your Parents Day”, evento mondiale (si svolgerà in 14 Paesi) che avrà luogo giovedì 7 novembre e che consiste nel portare i genitori nella propria azienda, trascorrendo con loro una normale giornata lavorativa in modo da favorire un naturale scambio di idee e una maggiore comprensione reciproca. Perchè in effetti quasi la metà dei genitori (41%) è convinta che conoscere il lavoro dei figli possa essere utile per lo sviluppo della carriera dei loro ragazzi, poiché consentirebbe loro di fornire consigli e suggerimenti mirati.