EasyJet: ricavi trimestrali crescono dell'8,6%

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 24/07/2014 - 12:06
Quotazione: EASYJET
EasyJet ha comunicato i risultati finanziari per il terzo trimestre dell'anno fiscale chiuso al 30 giugno 2014. Nel periodo in esame il vettore low cost britannico ha visto i ricavi salire dell'8,6% a 1.240 milioni di sterline, i passeggeri trasportati sono aumentati del 9,4% a 17,9 milioni, e il tasso di riempimento degli aeromobili è aumentato di 2,2 punti percentuali fino al 90,4%. "Con il 77% di posti già venduti per il secondo semestre dell'anno fiscale, EasyJet prevede una crescita dei profitti prima delle imposte che passerà dai 478 milioni di sterline dell'anno fiscale conclusosi al 30 settembre 2013 a un valore compreso tra i 545 e i 570 milioni di sterline per l'anno fiscale che si concluderà al 30 settembre 2014, al netto di fattori esogeni di discontinuità del servizio. Questa stima include l'impatto degli accadimenti in Israele, Egitto e Mosca". A dirlo Carolyn McCall, numero uno del gruppo, dopo la diffusione dei risultati trimestrali.
COMMENTA LA NOTIZIA