easyJet replica duramente alle parole di Cimoli

Inviato da Redazione il Ven, 31/03/2006 - 16:02
Il country manager di easyJet per l'Italia, Arnaldo Munoz ha voluto ribattere alle parole pronunciate da Giancarlo Cimoli durante l'assemblea degli azionisti per l'approvazione del bilancio 2005. In particolare le parole che Cimoli ha utilizzato per definire un assalto senza protezione alcuna l'operato delle compagnie low-cost in Italia. Arnaldo Munoz ha dichiarato: "Delle affermazioni dell'Ingegner Cimoli durante l'assemblea degli azionisti oggi, rimaniamo quanto mai sorpresi. O si rifiuta di guardare ai fatti o non conosce la realtà del mercato in cui opera.
E' evidente che l'Ingegnere è stato fino a oggi così occupato a cercare di mettere toppe alle falle dell'azienda da non preoccuparsi di vedere cosa è accaduto al settore aereo negli ultimi dieci anni in tutta Europa e in tutto il mondo.
Le sue dichiarazioni sono nient'altro che un inno al monopolio cui le autorità preposte al controllo della competizione dovrebbero prestare attenzione.
D'altronde e per fortuna non è la compagnia di bandiera che deve decidere chi è ammesso nel mercato italiano - la Comunità Europea è molto chiara su questo punto. E' tempo che anche lui realizzi che i giorni in cui questo accadeva sono ormai alle spalle. Da dieci anni qualsiasi compagnia europea può volare in qualsiasi nazione europea."

COMMENTA LA NOTIZIA