1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

easyJet inaugura la 16^ base a Milano Malpensa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Andy Harrison, amministratore delegato di easyJet, ha inaugurato oggi la 16^ base della compagnia preso l’aeroporto di Milano Malpensa.
La compagnia aerea low cost si aspetta di trasportare più di 1,2 milioni di passeggeri da Malpensa nei prossimi 12 mesi su 12 rotte – 3 rotte domestiche e 9 rotte internazionali.
Il Ceo di easyJet, nel corso della conferenza stampa di presentazione di stamattina a Malpensa, ha dichiarato: “easyJet offre ai suoi passeggeri tariffe molto basse e allo stesso tempo attenzione verso il consumatore: una combinazione che nessuna altra compagnia può vantare. Riteniamo che i passeggeri italiani abbiano avuto a che fare per troppo tempo con tariffe troppo alte e con un servizio di bassa qualità. Il nostro obiettivo è di cambiare questa situazione.
easyJet offre attualmente 40 rotte in partenza da 11 aeroporti italiani a prezzi eccezionali. I passeggeri italiani sono i veri vincitori. Milioni di passeggeri hanno infatti riconosciuto i benefici unici derivanti dal volare con easyJet”.
Nel 2005 easyJet ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri – con un incremento dell’80% rispetto al 2004, anno in cui la compagnia ha trasportato 1.4 milioni di passeggeri da e per l’Italia. Quest’anno easyJet prevede di trasportare più di 3,5 milioni di passeggeri, determinando un ulteriore crescita del 40%. Il lancio della base di Malpensa comporterà un incremento del 48% della capacità di easyJet in Italia, mentre a Milano la capacità sarà quadruplicata (+334%).

Commenti dei Lettori
News Correlate
Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …

Osservatorio sul precariato dell'Inps

Inps: crescono assunzioni nei primi cinque mesi, +9,8%

Crescono le assunzioni nel periodo gennaio-maggio 2018 secondo i dati contenuti nell’Osservatorio sul precariato dell’Inps, riferiti ai soli datori di lavoro privati. Il dato segna un +9,8% rispetto ad un …