EasyJet in caduta a Londra dopo calo profitti annuali

Inviato da Redazione il Mar, 18/11/2008 - 10:14
Scambi in picchiata per EasyJet a Londra. Il titolo della compagnia aerea low cost britannica cede quasi sette punti percentuali, scambiando a 257,50 pence per azione in scia alla caduta dei profitti annuali. L'utile netto per i 12 mesi archiviati al 30 settembre è, infatti, sceso a 83,2 milioni di sterline, o 19,4 pence per azioni, dai precedenti 152,3 miliardi di sterline, o 35,6 pence per azione. Positivi ricavi che sono, invece, aumentati del 31% a 2,36 miliardi di sterline. Nel periodo in esame i passeggeri, precisa la società inglese in una nota, sono aumentati del 17,3% a quota 43,7 milioni, mentre il load factor è leggermente migliorato, portandosi dall' 83,7% all'84,1%. I costi relativi al carburante per il 2008 sono balzati del 67% a 709 milioni di sterline. Per quanto riguarda l'outlook per la stagione estiva, EasyJet ha precisato che è "incerto" alla luce dell'attuale situazione macroeconomica.
COMMENTA LA NOTIZIA