1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Eastmak Kodak smentisce la bancarotta e rimbalza nel pre-market

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Occhi puntati sul titolo Eastmak Kodak nella seduta di oggi a Wall Street. Dopo il -53% registrato nella venerdi scorso, la compagnia di Rochester nelle contrattazioni pre-market totalizza oltre il +30%. Il tonfo della scorsa settimana è seguito alle voci che si sono rincorse riguardo un possibile fallimento dello storico gruppo fotografico, che negli scorsi giorni avrebbe assunto lo studio legale Jones Day per esplorare tutte le possibili opzioni per una ristrutturazione aziendale. Data la situazione di grave indebitamento della società (i debiti ammonterebbero a circa 1,5 miliardi di dollari) e il declassamento unanime di Standard&Poor’s, Fitch e Moody’s, immaginare lo scenario di un possibile fallimento non è stato difficile per i media. La società ha tuttavia smentito una simile ipotesi, pubblicando un comunicato in cui si dice che Kodak rispetterà tutte le obbligazioni e non ha nessuna intenzione di dichiarare fallimento. La compagnia, secondo il comunicato, continua con l’impegno di monetizzare le proprie licenze nell’intento di diventare un’azienda profittevole e sostenibile. “Non è inusuale che una compagnia in via di trasformazione voglia esplorare tutte le opzioni ingaggiando consulenti legali e finanziari esterni”, ha specificato il comunicato di Kodak.