1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eads, e’ ancora scontro franco-tedesco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora acque agitate attorno ad Eads. L’azienda aerospaziale europea cerca una via d’uscita dalla crisi provocata dai nuovi ritardi nelle consegne dell’Airbus 380, ma una soluzione non è stata ancora trovata, malgrado il volontarismo del ministro delle Finanze francese, Thierry Breton. I tedeschi restano infatti scettici sulle proposte riformatrici venute dalla riva sinistra del Reno e lo stesso azionista privato transalpino, il gruppo Lagardere, si muove con i piedi di piombo. Breton aveva promesso un’intesa entro ieri sera, ma i tempi si sono allungati e adesso si parla di una decisione entro il fine settimana. Tra l’altro ieri, gli uomini dell’Amf, la Consob francese, si sono recati nella sede parigina di Eads nel quadro della loro inchiesta su un eventuale reato di insider trading commesso da alcuni dirigenti.