Il duo Renault-Peugeot sospinto dalla speculazione

Inviato da Redazione il Mer, 19/09/2007 - 11:29
Quotazione: PEUGEOT
Quotazione: RENAULT
Piede sull'acceleratore alla Borsa di Parigi per le due big del settore auto, Renault e Pugeot-Citroen. Il titolo Renault sale del 3,72% a 97,91 euro, mentre Peugeot-Citroen fa segnare un rialzo del 3% a 58,16 euro. A dare gas ai due titoli sono le indiscrezioni riportate dalle colonne del Financial Times circa un possibile abboccamento tra le due case automobilistiche sotto la regia del presidente francese Sarkozy. L'ipotesi di una fusione tra Renault e Peugeot finora non è mai stata presa in considerazione vista sia la rivalità tra i due gruppi sia le differenze nella loro struttura azionaria (Renault è ancora partecipata al 15% dallo Stato mentre Peugeot è a gestione familiare). Ora però, secondo quanto scritto dal Financial Times, la crescente concorrenza sul mercato europeo da parte di rivali quali Fiat e Volkswagen potrebbe far propendere per un cambio di rotta anche perchè il progetto di una triplice alleanza Renault-Nissan-Gm non sembra aver al momento possibilità di successo.
COMMENTA LA NOTIZIA
dnt scrive...
sandalio scrive...