1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dugan (ML), è in arrivo un’ondata di cattive notizie per le banche europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le banche americane, le Giovanna d’Arco di cui liberarsi, e i loro spericolati giochi finanziari hanno fatto alzare i venti di una recessione. Secondo lo Chief Investment Officer Emea, Gary Dugan, gli istituti finanziari con passaporto statunitense non saranno però gli unici a uscirne con le ossa rotta. “Temo che ci sia in arrivo un’ondata di cattive notizie per le banche europee. Notizie che saranno fuori dal controllo e dall’azione delle Banche centrali. Certo ci saranno anche istituti che non hanno esposizioni ai subprime ma questo non è bastato a evitare una discesa dei prezzi dei titoli”, sostiene l’esperto.