1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Due ruote, bene le immatricolazioni moto soffrono gli scooter

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato italiano delle due ruote mostra un andamento alterno nel mese di maggio, con il comparto moto in crescita e quello degli scooter in calo come mettono in luce i dati dell’Ancma.
A maggio sono stati immatricolati 64.527 veicoli a 2 ruote (+ 1,22% rispetto al maggio 2005). Il risultato deriva da una crescita a due cifre delle moto (25.611 + 10,6%) e da un arretramento degli scooter (38.916 – 4,1%).
Nei primi 5 mesi sono stati immatricolati 227.134 veicoli (+ 16,3%). Il comparto moto conferma un ottimo + 11,6% con 90.039 pezzi, mentre per gli scooter il livello di 137.095 veicoli (+19,6%) si raggiunge solo grazie al contributo della commessa delle Poste. Non conteggiando queste immatricolazioni il segmento resta sostanzialmente sugli stessi livelli dell’anno scorso.
Sempre più importante appare inoltre la cilindrata di 250 per gli scooter (+41,8%) mentre tra le moto le 650-750cc crescono più della media del settore (+19,6%), ma anche le cilindrate superiori registrano nuovamente indici positivi.
Le moto naked vanno ancora per la maggiore (+22,4%) e sviluppano i maggiori volumi pari al 43% del segmento, le supermotard partendo da numeri decisamente più contenuti dimostrano comunque la maggiore vivacità (+29,8%).
Soffrono invece le immatricolazioni dei 50cc con 12.636 veicoli (-13,6% rispetto all’anno precedente) e anche il progressivo annuo si ferma a 50.446 pezzi (- 3,9%).
Purtroppo -sottolinea Ancma- erano stati annunciati nuovi incentivi che inspiegabilmente tardano ad arrivare e l’effetto annuncio sta deprimendo le vendite dei cinquantini.
Oltre il 60% del parco due ruote circolante in Italia è ancora EURO 0, cioè veicoli costruiti prima del 1999, soggetti a diverse restrizioni al traffico nelle aree metropolitane.
La somma delle immatricolazioni con i 50cc porta ad un mercato totale di 2 ruote a motore pari a 277.580 veicoli, +12% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.