1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Due anime per una sola Parmalat

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quante Parmalat esistono? Una, sul mercato, ma divisa a metà, al suo interno. Divisa tra due anime. La prima rappresentata dall’ex supercommissario e ora amministratore delegato §Enrico Bondi, che cerca di ottenere il massimo possibile in revocatorie e risarcimenti, l’altra rappresentata dagli istituti di credito, impegnati a difendersi “dall’interno” della stessa Parmalat. Il risultato sono due visioni contrastanti su tutto o quasi, sul destino futuro della società in primis. E ciò spiega anche l’ottovolante delle quotazioni del titolo a Piazza Affari con oscillazioni che si sono rivelate essere ancora più elevate di quelle che si poteva pensare inizialmente. Il punto di partenza di tutto, però, sono le azioni legali avviate da Bondi. Si tratta di cifre potenzialmente gigantesche: le revocatorie potrebbero in teoria portare in cassa fino a 7,5 miliardi di euro: a titolo di risarcimento poi Parmalat ha chiesto decine di miliardi. Ma ancora una volta, questo tema vede contrapposte le due anime di Parmalat, Bondi da una parte e gli istituti di credito dall’altra.