1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ducati, Ubm curera’ l’aumento di capitale da massimi 80 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ducati Motor Holding S.p.A.comunica di aver conferito ad Unicredit Banca Mobiliare S.p.A. l’incarico di assisterla nella definizione, strutturazione ed esecuzione dell’aumento di capitale, in via scindibile, per un importo massimo di 80 milioni di euro, da offrire in opzione agli azionisti. Sarà Ubm, inoltre, a promuovere e costituire un consorzio di garanzia per la sottoscrizione di quelle azioni che dovessero eventualmente rimanere non sottoscritte nell’ambito dell’operazione. Il gruppo produttore di motociclette precisa tramite una nota che è stata convocata un’assemblea straordinaria per il giorno 26 gennaio. Tale assemblea, tra le altre cose, si troverà a deliberare sulla proposta di delega al consiglio di amministrazione di aumentare a pagamento, in una o più volte, il capitale sociale, per il periodo di cinque anni, per un ammontare massimo di 80 milioni, mediante emissione di azioni ordinarie Ducati da offrire in opzione ai soci.