Ducati si ferma ai box dopo tre sedute sprint

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un inizio 2005 sfavillante che ha portato il titolo Ducati a guadagnare oltre 10 punti percentuali nelle prime tre sedute dell’anno, particolare che ha attratto anche l’attenzione della Consob, oggi sembra arrivato il momento delle prese di profitto. Il titolo della casa automobilistica di Bologna arretra dell’1,47% a 0,967 euro con un vistoso calo dei volumi rispetto alle ultime sedute, 530.000 pezzi scambiati contro 660.000 della media a trenta giorni.