1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ducati nelle retrovie di Piazza Affari nonostante buone indicazioni da Del Torchio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci di ottava con il freno tirato per Ducati che arranca nelle posizioni di coda del listino milanese con una flessione che sfiora i 3 punti percentuale a quota 1,507 euro. Negli ultimi tre mesi il titolo della due ruote bolognese ha ceduto oltre il 16% del proprio valore anche a causa del ritardo dell’uscita del business plan, attesa in autunno. Dal quartier generale di Borgo Panigale hanno fatto sapere settimana scorsa che le linee strategiche e i progetti di sviluppo per il triennio 2008-2010 del gruppo Ducati Motor Holding saranno presentate alla comunità finanziaria il prossimo 16 gennaio 2008. Intanto il ceo di Ducati, Gabriele Del Torchio, ha dichiarato che le vendite di moto nel 2007 hanno superato le 40 mila unità rispetto alle 36 indicate dalle ultime indiscrezioni stampa. Il dato è sopra anche le attese di Euromobiliare che erano ferme a 38,3 mila unità.