1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ducati: Investindustrial acquisisce maggioranza relativa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Investindustrial Holdings e Texas Pacific Group hanno sottoscritto oggi l’accordo definitivo per l’acquisto del 30% meno un’azione del capitale sociale di Ducati detenuto da Texas Pacific Group, fondo di private equity internazionale che era il maggiore azionista della società bolognese dal 1996. Lo comunica Ducati in una nota, specificando che il contratto d’acquisto prevede un prezzo di 0,85 euro per azione. Insieme a Investindustrial Holdings parteciperanno all’acquisizione anche il fondo pensione canadese HOOPP e BS Private Equity con quote di minoranza. Tale accordo fa seguito all’intesa non vincolante firmata tra le parti ed annunciata al mercato il 2 dicembre scorso ed alle conseguenti autorizzazioni ricevute nel frattempo da Ducati da parte delle banche creditrici ai sensi degli accordi di finanziamento in essere. L’operazione, il cui closing è atteso entro il mese di marzo, prevede inoltre la sottoscrizione di un aumento di capitale pro quota, da parte di Investindustrial Holdings, pari a 80 milioni di euro e per il quale UBM ha già firmato un contratto preliminare di garanzia a copertura dell’eventuale inoptato. “La società ha trovato dei partner ideali per continuare insieme la storia di successo che la tradizione di Ducati merita”, ha commentato Federico Minoli, ad di Ducati.